Loading...
Debrunner Acifer AG – mit neuem Logistikcenter die Supply Chains optimieren

Debrunner Acifer AG: ottimizzare le catene di distribuzione con il nuovo centro logistico

Con le più moderne tecnologie di intralogistica Jungheinrich, l’impresa svizzera Debrunner Acifer ha portato a termine in tempi record la costruzione di un nuovo centro logistico. A Kölliken si apre così la porta in un futuro promettente.

Debrunner Acifer ha costruito, nell’arco di soli 15 mesi a Kölliken un nuovo centro logistico centrale per tecnologia di fissaggio, utensili, macchine e protezioni antinfortunistiche. Il magazzino per minuterie automatico e il magazzino a grande altezza per pallet comprendono 40.000 articoli. Già oggi il 30 per cento degli ordini viene effettuato tramite lo shop online, una tendenza in aumento.

„Il nostro magazzino automatico per minuterie corrisponde al più moderno stato della tecnica e consente all’azienda una grande ottimizzazione dei processi nel settore dell’intralogistica”, spiega Thomas Widmer, dirigente a Kölliken. „Con Jungheinrich abbiamo trovato un partner per la logistica in grado di controllare l’intero processo della nostra catena di produzione e di inserirsi nella progettazione.”

Processi ottimizzati nell’intralogistica

Il nuovo magazzino a grande altezza è alto 16 metri ed è composto da un magazzino automatico per minuterie con 57.700 contenitori, suddiviso in sette corsie. Qui vengono stoccati i prodotti in 5.400 posti pallet fino alla spedizione.

Per depositare il materiale ordinato, i trasloelevatori per minuterie automatici percorrono sei metri al secondo. Da questa automazione completa traggono vantaggio i clienti del centro manifatturiero Debrunner Acifer in tutta la Svizzera, come anche i clienti che ordinano dall’efficiente shop online. Sanno apprezzare i tempi di consegna brevissimi e un’elevata disponibilità. I codici a barre e la mancanza di documenti cartacei assicurano un processo fluido. Gli impiegati esperti in logistica sono responsabili del controllo ottimale del processo.

Una funzione di guida per la logistica in Svizzera

„Il centro logistico della Debrunner Acifer è uno degli impianti più all’avanguardia che Jungheinrich abbia mai progettato e realizzato in Svizzera”, afferma Michael Hediger, direttore di Impianti di Sistema presso Jungheinrich AG. Grazie all’innovativo sistema di gestione del magazzino interno, i collaboratori non hanno bisogno di possedere grandi conoscenze del prodotto e logistiche, e possono concentrarsi sulla propria attività di commissionamento. Le postazioni di lavoro di commissionamento sono dotate di un Pick-by-Light. „Questo sistema”, continua Hediger, „aiuta a evitare errori durante il processo di commissionamento. In generale abbiamo reso i processi di magazzino notevolmente più efficienti ed efficaci.”

Il magazzino logistico ragiona

Durante il dimensionamento dell’impianto logistico si è tenuto conto anche dell’evoluzione futura del settore commerciale di Debrunner. Così sono stati già creati delle capacità di riserva per lo stoccaggio degli articoli. Inoltre, la resa dell’impianto è stata concepita in modo che sia possibile elaborare anche un surplus di ordini dei clienti, anche in caso di lotti in quantità minore per ogni ordine. „Se dovesse essere necessario un aumento delle capacità di magazzino, è possibile raddoppiare la capacità di stoccaggio del magazzino a grande altezza per pallet o del magazzino per minuterie”, continua Hediger. Si terrà in ogni caso anche conto di un collegamento di movimentazione ai processi del flusso di merci già esistenti. „In questo modo il magazzino può realmente respirare”, sottolinea Hediger.

La merce arriva dall’uomo, non il contrario

Con il nuovo magazzino di Kölliken è stato possibile ottimizzare al massimo i costi dei processi interni e anche i costi di acquisto grazie alla posizione centrale. „Con l’impianto completamente elettronico si è ottenuto che ‘la merce arrivi all’uomo’ senza che il collaboratore debba prendere i prodotti dalle scaffalature come accaduto finora. Questo riduce la percentuale di errore e i tempi di consegna si riducono. In totale abbiamo aumentato i nostri servizi. In caso di ordini fino alle ore 18.00, si garantisce la consegna il mattino dopo” continua Thomas Widmer, dirigente della Debrunner Acifer, Kölliken.

Costi di esercizio ridotti, nuovi posti di lavoro creati

L’aumento dell’efficienza finora non ha avuto ripercussioni sul numero di collaboratori, dato che tutti i dipendenti sono stati mantenuti e addirittura si sono create ulteriori posizioni lavorative. Ciò è stato possibile perché il nuovo centro logistico a Kölliken è più grande di quello vecchio a Zofingen, e alla Debrunner Acifer ci si aspetta anche un aumento del fatturato. Il centro di Kölliken impiega 50 collaboratori e 12 apprendisti nel settore della logistica e dell’amministrazione. Inoltre, nella nuova sede sono stati creati i presupposti per fino a 20 posti di lavoro accessibili ai portatori di handicap nelle operazioni di imballaggio.