Loading...

Cinque volte in più di valore aggiunto: Il risultato della digitalizzazione e dell’automazione

Jungheinrich Intralogistics Mehrwert

Con le soluzioni logistiche „smart” come il magazzino „graduabile”, Jungheinrich definisce nuovi parametri nel flusso di informazioni dall’ingresso merci all’uscita merci e rappresenta un valido supporto per fare delle previsioni sul futuro anche in un periodo di digitalizzazione e in periodi di transizione difficili.

1. Semplificazione del lavoro grazie all’automazione dei processi.

In questo modo si combina anche una risposta alle sfide della trasformazione demografica. Inoltre, l’automazione crea una semplificazione delle attività pesanti dal punto di vista fisico.

2. Riduzione delle percentuali di errore, eliminazione dei resi e delle rivalse grazie all’elevata sicurezza dei processi.

Il modo migliore per ottenere la soddisfazione dei clienti e quindi la fidelizzazione sono gli errori che non si verificano per nulla. Ciò presuppone un’analisi reale e un’organizzazione e protezione dei processi competente.

3. L’efficienza aumenta, i costi di esercizio scendono.

A tale scopo, un requisito fondamentale è „pensare fuori dagli schemi”. Il design dei processi, l’impiego di tecnologie e lavoro devono essere in sintonia tra loro, e soprattutto per migliorare sinergie finora non o poco utilizzate.

4. Aumento della flessibilità grazie alla scalabilità dei processi e degli impianti.

Ogni cliente è diverso, ogni cliente ha le sue esigenze. „One size fits all” appartiene al passato, „Customizing” vince: quando la flessibilità porta con se’ anche la tecnologia per questo necessaria.

5. Rafforzamento della concorrenzialità grazie ad una maggiore agilità e alla capacità di guardare al futuro.

La trasformazione digitale di imprese e mercati avanza. Così si coniugano sempre nuove sfide, spesso sorprendenti. Riconoscerle e anche dominarle riesce soltanto a coloro che sono membri attivi e forse addirittura precursori delle innovazioni.